Solaris Terapie Espressive
Un Settore Di SOLARIS COOPERATIVA SOCIALE
Via Dell'Acqua 9/11 20844 - Tiuggio (MB)
info@coopsolaris.it

Terapie Espressive e
Dipendenze

Perché le Terapie Espressive?
Perché gli utenti hanno bisogno di esperienze di ampio respiro, capaci di contattare risorse vitali individuali, di rafforzare un senso positivo, costruttivo dell’esperienza del disagio e della difficoltà, e di favorire il più possibile momenti di contatto con il proprio benessere psico-fisico.
• Per prendere consapevolezza essendo insieme, per concentrarsi sul bello e sul positivo e lasciarsene sorprendere
• Per entrare in contatto con il proprio momento di vita, costruendo “senso”, coltivando la propria intenzionalità, ed esprimendo la propria sensibilità.
• Per esplorare parti di sé, della propria storia e della relazione con l’altro in un modo utile alla propria autostima e qualità di vita
SCOPRI DI PIU'
Musicoterapia
Disciplina sospesa tra il mistero insondabile della percezione sonora e dell’emozione che procura, da una parte, e dall’altra la ricerca di evidenze dell’effetto esercitato dal suono e dalla musica sull’animo umano, la musicoterapia affonda le sue radici nella notte dei tempi, per affacciarsi alla vita moderna con un  bagaglio straordinario di tecniche. Da sempre impiegata nel lavoro di accompagnamento clinico ed educativo, essa offre strumenti attivi e passivi, di esecuzione e di ascolto, di pratica strumentale o canora, alla portata di chiunque, accessibili all’essere umano in pressoché qualsiasi forma e condizione si trovi. La bellezza, il senso, la presenza, il benessere nel suono. Riconoscendo alla musica la possibilità di attivare un processo che dal livello traumatico conduca alla simbolizzazione, l’intervento musicoterapico può essere proposto anche come rinforzo alla motivazione intrinseca nei confronti di utenti affetti da doppia diagnosi.
SCOPRI DI PIU'
Danzamovimentoterapia
La danzamovimentoterapia fonde la tradizione della danza, antica quanto l'umanità, con una pratica di salute, di prevenzione e di aiuto alla persona da un punto sia psicologico che corporeo. Fin dagli albori della civiltà, il movimento associato alla musica fa fluire il legame sociale, anima le pratiche di presa incarico del dolore e del disagio, celebra rituali interpersonali, nutre il benessere soggettivo. Enfasi massima sulla creatività individuale, che riesce comunque a trovare spiragli per articolarsi, anche in modi piccoli e semplici, anche nel limite psico-fisico. Coltivare la magia del movimento umano, nella globalità della persona che agisce e si muove. Esprimere, ‘mettere in forma’ da dentro di sé a fuori e viceversa - per crescere, scoprire, generare nuove forme di esperienza.
SCOPRI DI PIU'
Arteterapia
Uno spazio accogliente e tranquillo. La condivisione di un obiettivo comune e il senso di appartenenza a un gruppo. Luce, fogli, pennelli, acquerelli, e molti altri materiali ancora, dai più semplici a quelli più articolati e complessi. L’esperienza guidata del percepire visivo; del vedere in un modo esteticamente organizzato; del riconoscere la bellezza, l’insieme e il dettaglio. Lavorare sulla fisicità dei materiali: secchi e umidi, cartacei e non. Disegnare, colorare, assemblare e comporre; ma anche “parlare” di estetica e arte, di percezione e stimoli figurativi. Veicolando memorie e attivando competenze cognitive. E in tutto questo, coltivare parti di sé, contattarle e riconoscerle, metterle in gioco ed esprimerle. L’arteterapia concretizza auto contenimento, disciplina nel rapporto con i materiali e con le regole del linguaggio artistico, potenzia e supporta processi ditrasformazione. I  manufatti artistici sono occasione proiettiva del prendersi cura: della propria produzione artistica come di se stessi.
SCOPRI DI PIU'
Drammaterapia
Lo specchio che riflette la nostra immagine o la maschera che nasconde il nostro volto ma rivela ciò che siamo veramente. La drammateatroterapia mette in gioco mente e corpo in un processo di scoperta espressiva sotto la guida di una figura esperta. E il “gioco” si svolge su molteplici livelli: psico-pedagogico, biografico-famigliare, artistico-creativo, sempre alla ricerca di una crescita globale dell’individuo. Miti, leggende e fiabe; maschere, oggetti di scena,  travestimenti.Parti e personaggi che diventano persone, e viceversa. Vengono valorizzati il potenziale espressivo, le capacità e le risorse che la persona può sviluppare. Essere, imparare a fare, mettere in scena. Il drammaterapeuta lavora sulla costruzione di uno spazio accogliente e stimolante; sul potenziale comunicativo di ciascuno; sulla costruzione di semplici attività mirate a stimolare l’ascolto e l’espressività. I mediatori della narrazione del teatro, della maschera e della messa in scena, della recitazione e dell’imitazione hanno un notevole potere di insight benefico e creativo.
SCOPRI DI PIU'
Via Dell'Acqua 9/11 - 20844 Triuggio (MB)
TEL 0362.997752 - FAX 0362.997763
info@coopsolaris.it - info@pec.coopsolaris.it
Codice Fiscale: 07336140152
Partita IVA: 00855620969

envelope-ophone linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram